ott
20
2013

Il pino Cembro… l’anima delle nostre sculture!

Il pino cembro, detto anche semplicemente cirmolo, è un albero sempreverde aghifoglie che vive sulle nostre Alpi: crescendo a quote così elevate (fino ai 2400 metri) è un albero molto forte e capace di sopportare i venti alpini, la neve e il freddo.

Il legno di cirmolo è molto pregiato ed è usato in modo particolare per sculture, per arredare stube tirolesi e soprattutto per la realizzazione di camere da letto e culle.

E’ noto da secoli, ed è anche stato dimostrato scientificamente, per le sue proprietà calmanti: riesce a far diminuire i battiti cardiaci, favorendo il rilassamento. E’ dunque considerato l’alleato perfetto del buon riposo. Il profumo del legno di cirmolo, anche se gradito agli uomini, non altrettanto lo è per gli insetti nocivi: si mantiene solido per decenni e tiene lontano le tarme da armadi e cassetti.

La suite Soldanella in pino Cirmolo al Pineta

Vi sono, ovviamente, derivati dal cirmolo come olii, saponi, sculture, oggettistiche e imbottiture di cuscini e peluche per bambini fatte con i trucioli del cirmolo, il tutto finalizzato a favorire un sonno tranquillo a grandi e piccini.

Rametto di pino Cirmolo

Abbiamo scelto di utilizzare questo legno durante il concorso del nostro Simposio di Scultura perché ci rappresenta: il profumo di questo legno ricorda i boschi da cui siamo circondati e le sue proprietà sono esattamente quelle che cerchiamo di trasmettere noi del Pineta con l’atmosfera con cui accogliamo i nostri ospiti. Ora non ci aspetta che vedere cosa creeranno per noi i mastri scultori!

Buona settimana di scultura!!

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Commenti

Non ci sono commenti.
Scrivine uno qua sotto.

Scrivi un commento

Il commento sarà pubblicato solamente dopo la moderazione.