nov
22
2013

Mercatino a Mezzolombardo e #Bollicine13

Oggi in Trentino ci aspettano due appuntamenti importanti…  da questa sera #Bollicinedoc_13… ritorna come tutti gli anni la manifestazione che Palazzo Roccabruna dedica alle bollicine del metodo classico trentino: il TRENTODOC. E la prima novità si annuncia nel titolo. Dopo nove edizioni è giunto il momento di un piccolo restyling. Ecco quindi che da quest’anno l’evento si chiamerà “Trentodoc: bollicine sulla città” mettendo in evidenza il protagonista delle degustazioni.

Bollcine sulla città

La manifestazione  proseguirà fino all’8 dicembre. Come sempre laboratori del gusto dedicati alle bollicine trentine, degustazioni in Enoteca dell’ampia collezione del Trentodoc con tutte le novità di quest’anno, abbinati a formaggi di alpeggio e salumi trentini, pranzi e cene con gli chef delle Strade del Vino e dei Sapori del Trentino che nel fine settimana proporranno nella cucina del Palazzo menù di territorio – anche stile bistrot- dedicati alle bollicine.

TrentoDoc a confronto a palazzo Roccabruna

Orari di apertura  a Palazzo Roccabruna 21 novembre – 8 dicembre – Giovedì e venerdì: 17.00 – 22.00 – Sabato e domenica: 11.00 – 22.00

Arriva il Brulè al castello...

e il secondo appuntamento veramente speciale che ci aspetta oggi sarà  all’interno del Castello della Torre di Mezzolombardo, con la tradizione, la musica, i sapori e l’atmosfera magica delle festività natalizie, all’interno delle mura del suggestivo Castello della Torre che domina l’antico borgo prende il via la seconda edizione del Mercatino di Natale di Mezzolombardo, dedicato ai sapori ed alla tradizione trentina.

Pronti ad entrare nel Castello..

Nei cortili e nei giardini interni del Castello della Torre, immerse nello storico scenario delle antiche mura del Castello, le casette in legno vi offriranno i tradizionali prodotti tipici del Natale: dagli addobbi per l’albero di Natale ed il presepe agli oggetti d’artigianato, i dolci, le squisite specialità locali e gli articoli regalo; dai tessuti ai giocattoli, fino alle splendide e famose decorazioni natalizie tipiche delle nostre valli trentine.

Un’occasione inoltre per gustare anche il “Vino principe del Trentino”, il Teroldego Rotaliano, attraverso un collegamento diretto con le cantine dei produttori locali.

Non mancate! Noi oggi all’inaugurazione ci saremo!!! #staytuned #Bollicinedoc_13 e #mezzolombardonatale 

Tante casettine vi aspettano con le loro specialità..

GIORNI E ORARI DI APERTURA: aperto dal 22 al 24 novembre-dal 29 novembre al 1 dicembre-dal 6 al 8 dicembre-dal 13 al 15 dicembre-dal 20 al 24 dicembre
venerdì dalle ore 12.00 alle ore 21.00 – sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 21.00- martedì 24 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Commenti

Varie giornate dedicate alla degustazione e alla conoscenza delle bollicine direttamente dove nascono, nelle cantine, tra le quali: Cantina Rotari, Cantine Ferrari, Cantina Altemasi (Cavit), Cantina sociale di Trento e molte altre.

14-dic-2013 alle 11:24

Altro luogo di interesse, appartenente a quest’epoca, è il Castel Sismondo , il castello-reggia di Sigismondo Pandolfo Malatesta , che venne iniziato nel 1437 e finito nel 1446. Il suo impianto venne pensato per meglio difendersi dai colpi delle bocche da fuoco , ma sembra che fosse più che altro destinato a intimorire la cittadinanza, visto che la maggior parte dei bastioni guarda verso l’attuale piazza Malatesta, retrostante piazza Cavour. Del complesso rimane oggi solo la parte centrale, mentre è andata distrutta tutta la cinta muraria esterna. Il fossato è invece stato interrato.

3-dic-2013 alle 11:24

Scrivi un commento

Il commento sarà pubblicato solamente dopo la moderazione.