apr
07
2014

Alla scoperta dei Reti e delle palafitte in Trentino

Dopo la pausa invernale hanno riaperto al pubblico il Museo Retico di Sanzeno ed il Museo delle Palafitte di Fiavé. Entrambi sono curati dall’Ufficio Beni archeologici della Provincia.

La stele di Revo

la stele di Revò

Fino al 19 giugno l’apertura sarà garantita solo il sabato, la domenica e nei giorni festivi mentre, dal 20 giugno al 20 settembre, le aree espositive saranno accessibili dal martedì alla domenica. Nel periodo primavarile, le strutture potranno essere aperte su prenotazione. I due musei sono stati insigniti del marchio Family, grazie alla disponibilità di servizi pensati proprio per le famiglie con bambini …

Museo Retico di Sanzeno conserva i reperti storici dei Reti e dei romani.

Museo Retico a Sanzeno

Nello specifico, il Museo Retico di Sanzeno conserva i reperti storici dei Reti e dei romani, le due popolazioni che s’insediarano in quella zona. Gli oggetti esposti (tra cui utensili, attrezzi, cimeli funebri, statuette e oggetti legati al mondo del culto) risalgono al periodo che va dal 3.000 a.C. fino all’epoca romana. I visitatori potranno conoscere gli usi e i costumi degli antichi abitanti della Val di Non attraverso un percorso che si snoda lungo settori tematici e cronologici di particolare rilevanza.

Museo delle Palafitte di Fiavé

Museo delle Palafitte di Fiavé

Il Museo delle Palafitte di Fiavé, incluso nella lista del Patrimonio dell’umanità dell’Unesco, è invece dedicato all’area archeologica situata all’interno del Biotopo dove, a partire dal tardo Neolitico, sorsero i primi insediamenti costruiti per l’appunto su palafitte in prossimità del Lago Carera ormai quasi del tutto prosciugato. Le particolari condizioni climatiche della zona hanno reso possibile la conservazione di centinaia di reperti storici, alcuni di uso comune come utensili, oggetti in bronzo, vasi e strumenti di lavoro, e altri molto più rari e preziosi come monili in oro e ambra.

Reperti storici importanti tra le palafitte

Reperti storici importanti tra le palafitte

Non fatevi scappare l’occasione…. entrambi sono visitabili con la #TrentinoGuestCard due #location non molto conosciute ma di vero interesse…. Storia e Cultura non vanno mai dimenticate…

il museo delle Palafitte

per maggiori info.. vai al sito:

www.visitvaldinon.it   www.museo.visitafiave.it

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Commenti

[...] Alla scoperta dei Reti e delle palafitte in Trentino [...]

Scrivi un commento

Il commento sarà pubblicato solamente dopo la moderazione.